Dal suo arrivo in rossonero, Fabio Gallo ha tentato subito di dare una sterzata alla rotta del Foggia, imponendo il suo gioco per ottenere al più presto i risultati e scalare così posizioni in classifica.

L’ex Ternana ci è riuscito nelle sue prime 5 partite alla guida dei satanelli, affrontando in campionato avversari come Gelbison, Crotone, Juve Stabia, Fidelis Andria e Viterbese. Vediamo le cifre.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Fabio Gallo
Immagine in evidenza: Fabio Gallo durante Viterbese-Foggia – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE RISERVATA)

Foggia, le prime 5 gare di Gallo

Dopo un inizio non facile e di assestamento, che ha visto il Foggia perdere contro la Gelbison, le cose hanno cominciato a funzionare. Nel complesso si annoverano 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta.

C’è da dire in realtà che quel pareggio, quello contro la Juve Stabia, è una vittoria mancata, dove il Foggia in dieci ha tenuto testa agli avversari pareggiando e mancando la rete del vantaggio davvero per poco: sconfitta con la Gelbison, pareggio con la Juve Stabia, vittorie contro Crotone, Fidelis Andria e Viterbese.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Fabio Gallo
Immagine in evidenza: mister Fabio Gallo – crediti foto: Mario Mescia/lagoleada.it (RIPRODUZIONE RISERVATA)

Fabio Gallo, le cifre del suo Foggia

Il Foggia di Gallo ha segnato sicuramente di più di quanto visto ad inizio campionato e cioè ben 7 volte, subendo solamente 3 gol e conquistando 10 punti in 5 partite.

Un bel bottino che ha portato i rossoneri dalla zona retrocessione alla metà classifica, dodicesimo posto con 14 punti in totale. La strada è quella buona e il club potrà sicuramente ambire ai piani alti. Al tecnico spetta ora il secondo turno di Coppa Italia.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here