Calcio Foggia: voglia di riscatto immediato in casa rossonera, dopo la sconfitta di mercoledì sera che non ha lasciato soddisfatto il tecnico rossonero Marco Marchionni, che al termine della rifinitura di questa mattina ha presentato il match contro la Virtus Francavilla.

Affrontiamo una squadra tosta, da prendere con le pinze perché il campo ci insegna che non c’è niente di scontato; di certo noi non possiamo permetterci ulteriori passi falsi, soprattutto in gare come queste che sono cruciali per portare punti a casa e proseguire nel nostro cammino che porta alla salvezza.
Come si batte la Virtus? Beh, sicuramente evitando di concedere troppo, come invece ci è capitato spesso fino a questo momento ma soprattutto creando occasioni da rete, cosa in cui fatichiamo un po’ ultimamente. Dobbiamo scendere in campo aggressivi, determinati e concentrati, giocando con semplicità: queste gare a distanza ravvicinata non ci danno la possibilità di allenarci con una certa continuità, ecco perché dobbiamo massimizzare le energie cercando di essere il più concreti possibile, soprattutto sotto porta.
Indisponibili? Oltre ai soliti infortunati purtroppo dovrò fare a meno anche di Gentile per una distorsione alla caviglia e non recupero nemmeno Di Masi, che soffre ancora di questo fastidio muscolare. E mancherà pure Vitale per squalifica. Di certo schiererò la migliore formazione possibile, contando su chi mi da determinate garanzie”. 

Area Comunicazione – Calcio Foggia 1920

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here