Nel pomeriggio di mercoledì 11 gennaio, si è tenuta presso la Sala Stampa “A. Fesce” la conferenza stampa di presentazione di Ivan Kontek e Christian Rutjens, ultimi arrivati in casa Foggia. Tutte le loro dichiarazioni:

Rutjens: “Le mie caratteristiche principali sono l’aggressività, i colpi di testa, i salti… Diciamo il contatto fisico e la fisicità: sono un ragazzo che cura molto il fisico e cerco di stare sempre al massimo. Dove vorrei essere collocato in difesa? Nella difesa a tre mi piace fare il braccetto, sia a destra che a sinistra: uso tutti e due i piedi, quindi dove mi vorrà il mister, lì”.

Kontek: “Prime sensazioni da calciatore dal Foggia? Sono arrivato due giorni fa, adesso rimarrò sei mesi qui: il mio obiettivo ora è il Foggia, speriamo di andare in Serie B e rimanere qua. Cosa mi ha spinto a venire qui? Ho parlato con i miei amici Peralta e Ferrante e mi hanno detto tutte grandi cose di questa città, squadra e società, così dopo un giorno sono arrivato. Dove preferisco giocare? Centrale, voglio giocare con la palla e mi piace stare centrale in una difesa a tre”.

Rutjens: “Il primo giorno che sono arrivato ho parlato con il mister: già mi avevano parlato di lui perché ho giocato con un calciatore che lui aveva a La Spezia e mi ha raccontato solo cose buone; anche parlando con lui tutto benissimo”.

Kontek: “Anch’io ho parlato appena arrivato col mister, mi ha detto tutte cose buone per squadra, società e tutto”.

Rutjens: “Se conosco qualcuno della rosa? Io non conoscevo nessuno, personalmente: sapevo del capitano Di Pasquale, ma non lo conoscevo a livello personale. La squadra è un ottimo gruppo, molto forte – sono molto contento”.

Kontek: “Io conoscevo Peralta perché ci ho giocato nella Ternana e Toni Markic perché è mio amico croato. Che idea mi sono fatto dello spogliatoio? È una grande squadra fuori dal campo e anche nello spogliatoio”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Rutjens Kontek
Immagine in evidenza: Christian Rutjens e Ivan Kontek – crediti foto: pagina ufficiale Facebook Calcio Foggia 1920 (frame da video)

Foggia, Rutjens: “Serie C molto competitiva” – Kontek: “Posso fare anche il centrocampista”

Rutjens: “Penso che il campionato di Serie C sia molto competitivo, ad un livello top. Per me è una grandissima opportunità, spero di fare bene e dare il mio massimo”.

Kontek: “Questo è il mio secondo anno nel girone C, ci ho giocato con la Ternana mentre nel girone B col Cesena. Non si vedono grandi differenze tra i gironi, sono tutti e tre grandi con grandi squadre”.

Rutjens: “Pronto per giocare? Sì, sono pronto.

Kontek: “Quando sono arrivato alla Ternana, ho giocato diverse partite da centrocampista perché tre-quattro anni fa l’ho fatto anche. Quando vuole il mister, gioco anche in questa posizione”.

Rutjens: “A Malta il primo, il secondo classificato e il campione della Coppa vanno in Europa. Noi siamo finiti secondi ed abbiamo vinto anche la Coppa: è un’esperienza unica giocare un preliminare di Conference League – abbiamo pareggiato la prima però purtroppo in Moldavia un episodio ci ha fatto perdere, ma come esperienza è stata unica. Qua mi accontento del tifo che c’è, dello stadio e delle belle partite che ci sono da affrontare”.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Christian Rutjens e Ivan Kontek – crediti foto: pagina ufficiale Facebook Calcio Foggia 1920 (frame da video)

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here