sabato, 15 Giugno, 2024

Foggia, tutto tace: il futuro è ancora da definire

Tutto è ancora chiuso nel silenzio per quanto riguarda la situazione in casa Foggia, "sospeso" tra le voci di un cambio societario

Sono ormai settimane che il Foggia si trova “abbracciato” da una pesante ombra di incertezza. Al disimpegno di Nicola Canonico sono seguite interlocuzioni da parte delle istituzioni con diversi gruppi interessati, in primis quello De FinisSalandra, con le negoziazioni che sembrano ormai arenate definitivamente, dopo un doppio rifiuto di altrettante proposte d’acquisto; oltre a queste, un’altra offerta non ritenuta congrua è stata quella dell’imprenditore campano Di Matteo.

Inoltre, il presidente ha ritirato il mandato conferito all’Amministrazione di trovare potenziali acquirenti per la società, che chiaramente prevedeva la cessione gratuita del suo 51% delle quote, subordinata all’accollarsi la debitoria ed al pagamento degli stipendi degli ultimi quattro mesi della stagione conclusa, per un totale (tra debitoria e stipendi) di poco meno di 3.000.000 euro.

Resta aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale WhatsApp e al nostro canale Telegram! Continua a leggere dopo la foto.

Canonico Foggia
Il presidente Nicola Canonico, foto di Mario Mescia per lagoleada.it – RIPRODUZIONE RISERVATA

Foggia, tutto da definire: incombono le scadenze

Negli scorsi giorni, con una PEC – riportano i colleghi di Foggia TV – Canonico ha richiesto alla sindaca Episcopo di fare chiarezza sulla situazione con una conferenza stampa, ma ancora tutto è chiuso nel silenzio. Intanto le scadenze incombono: già il 25 maggio ci sarà da fronteggiare i primi adempimenti, il tutto prima della data campale del 4 giugno, termine ultimo per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie C.

Che il non esprimersi da parte della sindaca stia magari facendo da sfondo a nuovi dialoghi con la cordata De Finis-Salandra? Diversamente, Canonico “dovrà decidere cosa fare e, leggendo tra le righe della PEC inviata alla sindaca e soprattutto con gli impegni assunti dall’imprenditore barese con la tifoseria rossonera, alla fine – dice ulteriormente Foggia TVdovrebbe garantire la sopravvivenza del calcio e la tutela della Serie C“.

Resta aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale WhatsApp e al nostro canale Telegram!

Immagine in evidenza: il presidente del Foggia, Nicola Canonico – crediti foto: sito ufficiale Calcio Foggia 1920

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here