Fin dal suo arrivo al Foggia, per il post-Boscaglia, si è parlato subito di ‘cura’ per Fabio Gallo. L’ex mister della Ternana infatti è stato chiamato a risollevare le sorti del club rossonero che, al suo arrivo, proveniva da un disastroso inizio di campionato e numerose sconfitte consecutive; una situazione che aveva confinato così i satanelli negli ultimi posti in classifica del girone C.

Allo stato attuale il Foggia occupa l’ottavo posto in classifica, con 22 punti, a solo -2 dal quarto posto, senza contare il podio ben lontano anche da tutte le altre squadre, costituito da Pescara (35), Crotone (38) e Catanzaro (44). Con una scalata di almeno 10 posizioni dal suo arrivo, la ‘cura’ sembrerebbe funzionare. Vediamo nel dettaglio le statistiche.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Gallo Foggia-ACR Messina
Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-ACR Messina 1-0 (Serie C – girone C 22/23) – crediti: foto di Mario Marino (RIPRODUZIONE RISERVATA)

Foggia, le cifre di Fabio Gallo

Da quando è arrivato il tecnico, vale a dire dalla partita contro la Gelbison, il Foggia ha collezionato 5 vittorie, 3 pareggi e 1 sola sconfitta: quella contro il Cerignola. Un bottino di 18 punti in 9 partite. Tra le vittorie di Gallo ci sono anche quelle in Coppa Italia, vale a dire il secondo turno contro la Juve Stabia, che ha permesso ai rossoneri di arrivare agli ottavi, e quest’ultimi appunto, vinti contro il Crotone; adesso il Foggia affronterà il Catanzaro ai quarti di finale, il 7/12.

Tornando al campionato sono 14 le rete segnate e 8 quelle subite, con una differenza reti di +6. Dato importante e positivo che migliora la differenza reti di inizio campionato (di -9) quando le reti segnate furono solamente 3 e quelle subite invece 12 (nelle prime 6 giornate). Possiamo dire che, dati alla mano, al momento la cura Fabio Gallo ha funzionato e sta funzionando.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here