Il Foggia è chiamato a dare un taglio alla serie di risultati negativi ottenuti sul campo fino ad oggi. L’ ultima vittoria risale al 6 ottobre (Foggia – Ascoli 3-2), poi solo 5 punti in 7 partite, una crisi di vittorie e di gioco sfociata, nei giorni scorsi, nell’ esonero di Grassadonia. Oggi in panchina siederà Gaetano Pavone, allenatore della primavera, in attesa che vengano sciolti gli ultimi nodi intorno all’ ingaggio del nuovo tecnico, Pasquale Padalino. Per lui non sarà la prima volta, dato che già ha allenato nel biennio 2012 – 2014.

Il foggia non vince allo Zaccheria contro la Cremonese dal lontano 1990, partita che si è conclusa per 2-1 a favore dei Satanelli. Tra le mura amiche, in totale, sono 6 le vittorie per i Rossoneri, 3 i pareggi e solo 2 le sconfitte, tra cui quella dell’ anno scorso che ha visto la squadra lombarda imporsi con un rocambolesco 2-3.

Indisponibili Camporese, Rizzo, Deli, Ramè e Chiaretti, potrebbe ritrovare posto dall’ inizio Tonucci al centro della difesa e Loiacono adattato a destra. Ranieri potrebbe essere spostato sulla corsia sinistra, con Kragl che agirebbe da mezz’ ala di centrocampo. In attacco potrebbe sedere nuovamente in panchina Fabio Mazzeo.

PROBABILE FORMAZIONE

FOGGIA: Bizzarri, Loiacono, Tonucci, Martinelli, Ranieri, Gerbo, Carraro, Kragl, Cicerelli, Iemmello, Galano.

CREMONESE: Ravaglia, Mogos, Terranova, Claiton, Migliore, Croce, Arini, Greco, Castrovilli, Piccolo, Paulinho.

PRONOSTICI

Il Foggia è chiamato a vincere, ma di fronte ha un avversario temibile: la Cremonese vanta 19 punti e si trova undicesima in classifica. Tuttavia la vittoria manca da 7 partite, tante (troppe). Per gli amanti delle quote fisse e delle statistiche, si consiglia l’1 dato a 2.10; vista l’ importanza della partita non è da escludere anche il NG.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here