Il brusco stop del Calcio Foggia a Casarano non è andato giù ai molti tifosi dei Satanelli presenti allo stadio “Giuseppe Capozza” e sintonizzati davanti al televisore. Tanti gli aspetti negativi evidenziati dai supporters:

“La vittoria della settimana scorsa era un fuoco di paglia. Non tiriamo in porta dall’inizio del campionato, è una squadra senza gioco, la maggior parte delle partite sono state vinte grazie alle giocate individuali o rigori”.
“Se gli arbitri non ci avessero assegnato rigori spesso inesistenti, oggi lotteremmo per non retrocedere”.
“Ogni volta che il Bitonto rallenta noi facciamo peggio. Ogni volta che c’è la possibilità di aggancio la facciamo sfumare”.
“Dilettanti allo sbaraglio. Non siamo degni del primo posto e forse nemmeno del secondo. Speriamo solo nel miracolo”.
“Questa squadra non sa competere in un girone difficile, è stato sbagliato tutto… Oggi è stato il segno che rimarremo in D perché il Bitonto non può regalarci punti ogni settimana”.
“Tra Foggia e Bitonto, il Cerignola sorprenderà tutti”.

Immagine in evidenza: Luigia Spinelli/lagoleada.it

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here