Gara intensa allo Zac: finalmente Mazzeo torna a segnare portando i satanelli in vantaggio dopo sei minuti ma Torregrossa pareggia i conti al 14°. Nella ripresa la sblocca Gerbo ma proprio sul finale, dopo l’espulsione di Camporese, Tremolanda sigla la rete del 2 a 2.

Incoraggiante inizio per gli uomini di Corini che, tuttavia, vengono puniti da Fabio Mazzeo che al 6° la mette dentro su assist di Zambelli. Al 14° Torregrossa riacciuffa i satanelli dopo aver scavalca Bizzarri con un tocco delizioso: tutto da rifare per gli uomini di Grassadonia.

Nella ripresa, dopo l’ennesima incursione nella trequarti delle rondinelle, il Foggia torna a gonfiare la rete con Gerbo che non lascia scampo all’estremo difensore e complica i piani degli ospiti, dato che Eugenio Corini aveva impostato il match sulla difensiva. Al 62° però Camporese, già ammonito, commette un fallaccio ai danni di Sabelli mancando completamente il pallone. Il match si complica per i Satanelli e, dopo venti minuti di inferiorità numerica, arriva il gol del 2 a 2, firmato da Tremolanda. Una partita che, con qualche errore in meno, poteva essere portata a casa.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here