Roberto Boscaglia, al termine di Foggia-Virtus Francavilla, ha analizzato la gara in conferenza stampa.

Ecco le sue dichiarazioni:

Partita tosta ed organizzata contro un avversario duro. Abbiamo concesso poco e creato tanto. Abbiamo sfiorato due volte il 2-0 ma la partita andava chiusa ma i ragazzi hanno voluto fortemente la vittoria. Odjer ha recuperato tanti palloni, abbiamo cambiato modulo perché ci siamo adattati all’avversario. Anche Frigerio ci ha messo del suo ma sono stati bravi tutti. Oggi siamo entrati in campo con una squadra che per 10/11 era diversa da quella dell’anno scorso. Siamo alla terza di campionato e non abbiamo fatto amichevoli con squadre di livello. So che cosa può dare la squadra, dobbiamo conoscerci meglio, c’è un ottimo potenziale e va sviluppato. Occorre la conoscenza in campo tra i calciatori, ci vuole tempo” – dice Boscaglia.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Boscaglia
Immagine in evidenza: Roberto Boscaglia – crediti: foto di Luigia Spinelli

Dobbiamo essere più tranquilli sotto porta. Da qui alla fine giocheranno tutti, abbiamo avuto giocatori in difficoltà a livello fisico. Il Francavilla è arrivato qui più riposato di noi, ha giocato 27 ore prima. Anche il Potenza avrà 24 ore di riposo in più ed è scandaloso che in una settimana siamo così penalizzati” – conclude.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Roberto Boscaglia – crediti foto: Federico Antonellis/Calcio Foggia 1920

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here