Prima della gara di Conference League tra Fiorentina-Basaksehir hanno parlato in conferenza stampa mister Vincenzo Italiano e Nikola Milenkovic.

Sono state molte le tematiche affrontate e approfondite. Non si è parlato solo dell’importante sfida di domani sera ma anche della situazione relativa al campionato. Di seguito le parole di Italiano e di Milenkovic.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Milenkovic, crediti: pagine ufficiale Facebook Fiorentina

Conferenza stampa Fiorentina: le parole di Italiano e Milenkovic

Vincenzo Italiano ha parlato in Conferenza stampa sia di alcuni singoli che dell’andamento in stagione.

Alla domanda sull’infortunio dell’attaccante argentino ha risposto così Vincenzo Italiano: “Nico Gonzalez non ci sarà, non è a disposizione. In questo momento non si sente in grado di scendere in campo. Non c’entra nulla con il mondiale, i miei ragazzi in questo momento stanno pensando esclusivamente alla squadra, e nessuno pensa a tutelarsi con il club per giocare in nazionale.

Ha poi parlato così sul prossimo avversario della sfida di Conference League: “Il Basaksehir è una squadra che è brava nella fase difensiva e concede molto poco. All’andata abbiamo avuto molte occasioni, sarà una prova molto importante. In Conference non hanno ancora subito gol, proveremo a sfatare questo mito.

Per ultimo si è espresso anche sulla situazione in attacco: “Stiamo cercando di lavorare anche su qualche alternativa importante, cercando di rimediare a quello che per noi è un problema di gol. La settimana scorsa abbiamo dato un segnale, segnando cinque gol agli scozzesi e tre gol all’Inter. Jovic e Cabral potranno nuovamente giocare insieme, contro l’Inter l’hanno dimostrato.

Anche Milenkovic si è espresso poi sulla situazione della squadra e sui suoi attuali problemi.

E’ un periodo difficile, dobbiamo stare tutti uniti come abbiamo sempre fatto, credendo nei nostri mezzi e nelle nostre ambizioni. Contro l’Inter siamo partiti male, ma meritavamo almeno il pareggio

Prendiamo troppi gol, dobbiamo prestare maggior attenzione ai dettagli, ma sono sicuro che ci riusciremo.

Ho avuto un problemino fisico ma ora sto molto meglio. Quella di domani sera sarà una partita molto importante, sono sicuro che il tifo ci sosterrà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here