ESCLUSIVA, Gerbaudo: “Quanto mi manca il prato dello Zaccheria!”

ESCLUSIVA - Abbiamo intervistato il centrocampista del Calcio Foggia 1920, Matteo Gerbaudo che ci ha confessato: "Mi manca tantissimo il prato dello Zaccheria!"

0
133

Abbiamo intervistato Matteo Gerbaudo, centrocampista del Calcio Foggia 1920, circa la situazione attuale (pochi giorni prima dello stop definitivo del campionato dilettanti).

Intervista a cura di Antonio Piazzolla e Benito Girardi. Per chi non lo conoscesse bene, ecco un sunto sulle caratteristiche tecniche ed anagrafiche di questo giocatore!

La scheda di Matteo Gerbaudo

Matteo Gerbaudo nasce a Moncalieri, in provincia di Torino, il 10 maggio 1995. Alto 180 cm, il suo ruolo naturale è quello di centrocampista centrale che può essere dirottato anche a sinistra o sulla trequarti.

Gerbaudo inizia la sua carriera nel Settore Giovanile della Juventus e sfrutta le occasioni che gli vengono concesse, collezionando 11 gol in 31 presenze spalmate in due stagioni.

Matteo Gerbaudo, la carriera

Dal 2014 al 2017 veste le maglie di VicenzaSPALCarrarese e Pordenone, prima di stabilirsi a Cuneo, dove giocherà con continuità (31 presenze e 2 gol). L’esperienza piemontese dura però una sola stagione: andrà ad Avellino, dove avrà le chiavi del centrocampo, prima di trasferirsi al Foggia.

Nei suoi “top moments” vi è senza dubbio la doppietta segnata all’Acireale negli ottavi di finale di Coppa Italia Serie D, che ha consentito (assieme al rigore di Gentile) ai Satanelli di volare ai quarti.

Immagine di Luigia Spinelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here