Sarri multato

Maurizio Sarri dopo le parole che ha riservato agli errori arbitrali nel match contro il Napoli, ha deciso di patteggiare per una multa. Per le sue parole era stato aperto un fascicolo.

Tuttavia l’allenatore della Lazio Domenica ha fatto il famoso dito verso la panchina dell’Hellas Verona. In questo caso il tecnico rischia la squalifica? Non è ammessa la prova tv in questo caso e soltanto il referto arbitrale potrebbe indicare un provvedimento.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Sarri
Immagine in evidenza: Maurizio Sarri – crediti foto: profilo ufficiale Twitter Juventus

Niente squalifica per Sarri?

Attualmente Sarri può tirare un sospiro di sollievo: secondo le primissime indiscrezioni, il provvedimento potrebbe riguardare solo un’ammenda da pagare.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

Articolo precedenteMonza, esonero per mister Stroppa? Ci sarebbe già il nome del sostituto
Articolo successivoFoggia, il programma settimanale degli allenamenti
Emanuele Gengari, nasce a Foggia 11/10/1997. Appassionato fin da subito al mondo dell’intrattenimento e della comunicazione, si cimenta immediatamente nella conduzione di eventi cittadini, per poi approfondire questo ambito entrando parallelamente a far parte di diverse radio, fino all’approdo a Radio Master (attualmente continua ad esserne speaker). Affascinato dalla potenza della comunicazione, approfondisce i propri metodi frequentando la facoltà di scienze della formazione e dell’educazione presso l’Università di Foggia. Trova poi nella scrittura una grande risorsa per potersi esprimere a contatto con il pubblico. Inizia recensendo uscite musicali per le redazioni delle radio per cui lavora e poi, essendo un grande amante del calcio, riesce ad unirvi la capacità comunicativa grazie all’ingresso nella redazione de lagoleada.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here