È di ieri la notizia dell’esonero di Siniša Mihajlović dalla panchina del Bologna.

Si interrompe dopo tre anni e mezzo, dunque, il rapporto tra il tecnico serbo e i felsinei. “È stata la decisione più difficile che ho preso da quando sono presidente del Bologna”, ha detto il presidente Joey Saputo.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Mihajlović
Immagine in evidenza: Siniša Mihajlović – crediti foto: profilo ufficiale Twitter Bologna Fc 1909

Nella lista dei sostituti è campeggiato anche il nome di Roberto De Zerbi, che ha però già rifiutato di sedere sulla panchina dei rossoblù.

Come svelato dal Corriere dello Sport, l’ex tecnico di Foggia, Sassuolo e Shakthar Donetsk tra le altre aveva posto una condizione all’A.D. Claudio Fenucci, il quale lo aveva incontrato già lunedì dopo il pareggio con lo Spezia: avrebbe accettato soltanto in caso di dimissioni di Mihajlović, che su questo punto è stato irremovibile. Tra i nomi in lizza per la sostituzione ci sarebbero, ora, Thiago Motta e Claudio Ranieri.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Immagine in evidenza: Roberto De Zerbi in Crotone-Sassuolo – crediti foto: profilo ufficiale Twitter U.S. Sassuolo

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here