Nel corso di una intervista rilasciata al Corriere dello Sport, il presidente del Napoli ha parlato di Mauro Icardi, e di come secondo lui sia stato mal gestito, considerato anche che l’attaccante argentino è in uscita dall’Inter in quanto fuori dal progetto tecnico di Antonio Conte.

Ancelotti ha detto che non vuole scambiare Insigne con Icardi? E ha ragione. Lui vorrà sempre andare alla Juventus. Ma anche io preferisco Lorenzo, perché di lui abbiamo bisogno, mentre lì davanti abbiamo Milik e Mertens”.

Frecciatina a Lady Wanda Nara:

“E’ un talento gestito male, da l’impressione di non aver colto l’importanza del ruolo che riveste. Non nego di averlo cercato: Icardi è fortissimo ma si è parlato talmente tanto di lui che adesso sembra più anziano dei suoi ventisei anni. La considerazione nei suoi confronti è indiscutibile”.

Conte sulle tracce di Juve e Napoli

“Conte, al quale do il bentornato, conosce il calcio italiano e gli è rimasto legato anche durante questa sua missione in Inghilterra. Ha notato i nostri progressi, quelli di un club che da dieci anni è stabilmente in Europa, e li ha sottolineati con onestà. Vi aggiungo che la nostra volontà di migliorarci, incontestabile per il passato, rimane tale anche per il futuro”.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here