Il Ministro della Sanità spagnolo, Salvador Illa, si è raccomandato di far giocare Valencia-Atalanta, Getafe-Inter e Siviglia-Roma a porte chiuse per prevenire una possibile emergenza Coronavirus: lo riporta il quotidiano iberico “Marca”.

I ragazzi di Gasperini andranno al “Mestalla” giorno 10 marzo, i giallorossi voleranno alla volta del “Sanchez Pizjuan” il 12, per ultimi i nerazzurri il 19.

“Giocare a porte chiuse – dice Illa – sarebbe una misura coerente con ciò che hanno dettato le autorità competenti di quei Paesi dove ci sono aree a rischio. Non si capisce perché queste gare lì si svolgono a porte chiuse e da noi possano arrivare gruppi di tifosi che provengono da quelle terre”.

La UEFA, però, ha ribadito che ad oggi non intende far svolgere partite di coppe europee a porte chiuse, anche se decisioni di qualsiasi tipo verranno prese in base all’evolversi degli eventi.

Immagine in evidenza: foto di 7721622 da Pixabay

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here