Il segreto di Cudini: “Ecco come abbiamo battuto la Juve Stabia”

Mister Cudini, in conferenza stampa, ha svelato qual è il "segreto" con cui il Foggia è riuscito a battere la capolista. Ecco le sue parole

0
330

Il Foggia è riuscita a fermare la capolista, conquistando tre punti importantissimi che hanno riportato il club rossonero in zona playoff (al decimo posto, con 42 punti). Nella consueta conferenza stampa post partita, Mister Mirko Cudini ha svelato quello che è stato il “segreto” per superare le vespe.

“Sinceramente ce la volevamo giocare alla pari sotto certi aspetti, sotto anche l’aspetto del gioco e delle trame di gioco; poi come sempre capita o spesso capita, le palle inattive poi fanno anche la differenza, in positivo e in negativo, ha detto il tecnico.

Resta aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale WhatsApp e al nostro canale Telegram! Continua a leggere dopo la foto.

Cudini Benevento-Foggia
Immagine in evidenza: uno scatto di Benevento-Foggia (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE VIETATA)

Cudini: “Così abbiamo battuto la Juve Stabia”

“Noi ci lavoriamo (sulle palle inattive, ndr.), a volte ci subiamo. Oggi siamo stati molto bravi e precisi nel capitalizzare. Però devo dire che ancora una volta, nonostante siamo andati sotto dopo quattro minuti, forse la prima palla poteva essere un macigno importante, al di là del fuori gioco poteva essere una mazzata contro una squadra poi che nel contropiede o nella ripartenza credo che ha armi molto importanti”, dice Cudini.

“Però siamo stati bravi noi a rimanere in partita, soprattutto a pareggiarla e poi a portarla nel nostro canale, soffrendo perché poi dopo la Juve Stabia sa far soffrire i propri avversari, sa mettere traversoni dentro dove noi siamo stati molto bravi nella fase difensiva e nel respingere e nel contrattaccare e quindi proprio per questo faccio i complimenti oltre ché alla squadra ma soprattutto nella fase di non possesso e in primis alla linea difensiva che ha fatto molto bene!, conclude.

Resta aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale WhatsApp e al nostro canale Telegram! Di seguito il nostro punto di vista sui playoff:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here