giovedì, 22 Febbraio, 2024

Cudini: “Non siamo obbligati al minutaggio”

Le parole di mister Cudini in vista di Crotone-Foggia di questo pomeriggio

Il Corriere dello Sport riporta le parole di Mister Cudini in vista del match di oggi: “Test probante, non proprio decisivo, ma da non sbagliare per il Foggia che punta a consolidarsi nelle prime posizioni della classifica. Rossoneri a Crotone (ore 18.30) nella settimana forse più delicata per i padroni di casa, con i giocatori che si sono messi in discussione per salvare la panchina di Zauli e ora promettono di farlo anche con una vittoria. Cudini si complimenta per il gesto, la circostanza diventa un ulteriore motivo di attenzione da parte dei suoi”.

«Un campo difficilissimo, troveremo una situazione particolare. Per noi è un banco di prova da affrontare con umiltà e attenzione, siamo nel pieno di un pro cesso di crescita e non possiamo fermarci. Foggia in verità che scopre strada facendo un po’ più di spavalderia e convinzione nella propria forza, in serie positiva da sette partite in campionato e con la curiosità di capire fin dove si potrà arrivare. «Per noi un ottimo banco di prova – dice Cudini – affronteremo nelle prossime due partite due teste di serie, Crotone appunto e Benevento. Proveremo a vincerle tutte, non è mai facile affrontare questo genere di incontri. Ci siamo allenati con cura in settimana»” – scrive CdS.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo il video.

Crotone pieno di ex, Cudini: “Ogni partita…”

È il Crotone imbottito di ex (Leo, D’Ursi, Vuthaj, Loiacono, Gigliotti, Nicoletti, il ds Di Bari), ma i rossoneri una stagione fa su cinque scontri diretti (campionato, coppa, playoff) hanno vinto tre volte allo Zaccheria e pareggiato allo Scida, l’ultima volta nel 2-2 utile ai rossoneri per la qualificazione alle Final Four. In quella squadra c’erano Schenetti, Peralta, Rizzo, Garattoni, Di Noia che dunque sanno bene o male come si fa. Solo un dettaglio per Cudini, il calcio sa essere sempre nuovo e diverso – si legge.

“Ogni partita fa storia a sé – fa notare il tecnico – chi c’era l’anno scorso ha gia una certa esperienza che potrà essere utile, in effetti il tecnico del Crotone è lo stesso di un anno fa. Ma sono situazioni non paragonabili. E anche sul minutaggio degli under (tre fissi in campo) il tecnico vi opterà solo se ce ne saranno le condizioni: «Non siamo obbligati al minutaggio – precisa Cudini – quando si può fare lo facciamo. Con la società c’è un’intesa fluida su questo, sono scelte che si prendono sempre per fare il meglio del Foggia” – dice Cudini; dopo la rovinosa trasferta di Taranto (3 settembre, incendio nel settore ospiti dello lacovone per un fumogeno) tornano a viaggiare i tifosi rossoneri che hanno saltato tra squalifiche e gare a rischio tre trasferte (Avellino, Catania, Monopoli). Scida aperto solo ai possessori di Fidelity card, buona la prevendita” – conclude il quotidiano.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here