Dopo la Bundesliga, con la positività di Timo Hubers (Hannover) e la Serie A, con Rugani e Gabbiadini, anche la Premier League inizia a fare i conti con l’emergenza coronavirus. L’allenatore del Leicester Brendan Rodgers, in conferenza stampa, ha dichiarato che alcuni componenti della rosa presentano sintomi riconducibili al Covid-19 e, in via precauzionale, sono stati messi in quarantena.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here