In un’intervista rilasciata al portale calcistico “Tutto C”, il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia ha ipotizzato uno scenario apocalittico per il calcio dilettantistico:

“Il nostro movimento è fatto di grandi piazze, come in Serie D, ma anche di piccoli paesi, per questo il problema ha per noi dimensioni enormi. Per trovare soluzioni servono interventi importanti da parte delle istituzioni.
La nostra analisi, presentata alla FIGC, ritiene credibile che si possa arrivare anche al 30% di società in meno. Una vera catastrofe, sotto tutti i punti di vista. La ripresa? Dobbiamo rimetterci alle indicazioni della comunità scientifica e delle istituzioni. In base a quello che ci diranno, sarà possibile fare delle valutazioni”.

Immagine in evidenza: Cosimo Sibilia (Lega Nazionale Dilettanti)

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here