Il coronavirus che ha bloccato il campionato di Serie A e probabilmente anche le altre attività che vedono coinvolti i giocatori, come gli allenamenti, ha sconvolto le abitudini e i gesti quotidiani di tutti. Ora più che mai è necessario seguire delle regole che permettano di limitare le possibilità di contagio.

A tal proposito pare che anche nello spogliatoio del Napoli sia “entrato in vigore” un nuovo regolamento.

Nuove regole interne a causa dell’emergenza coronavirus

Secondo quanto riferisce Tuttosport, all’interno dello spogliatoio le docce si faranno a turno, non si pranzerà più insieme e l’unica riunione tecnica concessa sarà quella da svolgere prima della partita, stando ben attenti a rispettare le distanze di sicurezza.

La visione dei video, durante la settimana, è limitata ad un giocatore per volta, quando la squadra si sposta a Castel Volturno gli addetti alle pulizie (la pulizia è stata raddoppiata) disinfetteranno le superfici con ammoniaca. Nello spogliatoio i giocatori dovranno trascorrere il tempo utile a vestirsi e svestirsi e le riunioni con Gattuso avranno luogo prettamente all’esterno.

Foto: sscnapoli.it

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here