Mister Ninni Corda, allenatore del Foggia, ha presentato il match di domani Francavilla-Foggia, rilasciando le seguenti dichiarazioni:

“I due nuovi arrivati sono due giocatori di grande prospettiva. Sono entrambi giovani e dobbiamo iniziare a mettere dei tasselli importanti per il futuro. Tedesco è un giocatore di carattere, un professionista serio. Mbaba è un talento puro, ha grandissimi potenzialità, mi piace come atteggiamento. Potrà fare bene nei prossimi anni.
Iadaresta? Non è entrato bene nei meccanismi nostri, dal punto di vista caratteriale non ha dato quello che doveva dare. Non è un giocatore che si sacrifica tanto per caratteristiche, molto spesso non partecipa alle azioni. Poteva evitare di dire certe cose, doveva fare di più e ultimamente non ci ha dato una grandissima mano.
Arriverà un altro attaccante, nel giro di una ventina di giorni. Gli acquisti sono stati mirati e funzionali. L’ambiente rimane sempre determinato. Quelli che sono arrivati sono determinati e quelli che sono andati via non sono stati determinati.
Domani è dura, il Francavilla ha fatto 13 punti nelle ultime 9 partite. Ha giocatori molto bravi in attacco. Gli ex Foggia Mancino e Quinto sono molto bravi e vorranno mettersi in mostra. Dobbiamo stare molto attenti e approcciare bene la gara.
Anelli oggi ha ripreso a lavorare con il gruppo ma non me la sento di farlo giocare. Gentile stava facendo benissimo, peccato per la squalifica. Il gruppo è solido e compatto. Sono contento di tutti quanti e penso che faremo una grande partita.
Le uscite? Ci siamo, oggi è andato via Notaristefano, andrà via anche Sadek ma per il resto non andrà via più nessuno.
Tedesco è arrivato due giorni fa, è molto umile e serio ma in questo momento ci sono delle priorità e non penso partirà dal primo minuto.
Per quanto riguarda il mercato possiamo fare qualcosa sia adesso ma anche a gennaio. Altri 3-4 giocatori arriveranno.
Mbaba è un quinto di centrocampo, fisicamente e atleticamente è devastante. Rientrerà domenica prossima perché hanno ridotto la squalifica.
Domani dobbiamo evitare i cali di tensione, loro avranno ottimi cambi e dovremo avere pazienza, sappiamo che domani ci potrebbero essere difficoltà.A prescindere da Taranto-Cerignola, fino a Natale dobbiamo fare bottino pieno, dobbiamo fare la differenza mentalmente. Fino a Natale dobbiamo essere carichi e concentrati”.

Nella foto Ninni Corda, crediti: Mario Mescia/lagoleada.it © riproduzione riservata

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here