Lucida follia.

Succede di tutto nella sfida dei quarti di finale di Coppa Italia tra Napoli e Lazio. La spuntano i partenopei, grazie allo splendido gol realizzato da Insigne al secondo minuto, dopo uno slalom degno dei più forti discesisti della montagna.

Una sorta di preludio ad una sfida scoppiettante: all’8′ viene fischiato un calcio di rigore in favore dei biancocelesti per fallo di Hysaj (ammonito) su Caicedo, ma Immobile scivola goffamente e spedisce a lato. 

Undici minuti dopo protagonista ancora Hysaj, che si fa espellere dopo aver fermato da dietro Immobile. Ma non finisce qui: espulso anche Lucas Leiva al 25′ per aver mandato a quel paese l’arbitro Doveri, che lo aveva ammonito per un fallo su Zielinski.

Il secondo tempo è altrettanto una girandola d’emozioni: ben tre i legni colpiti da entrambe le squadre (Lazzari, Milik e Mario Rui) e due gol annullati alla Lazio per fuorigioco (Acerbi e Immobile).

Dopo cinque minuti di recupero al cardiopalma, finisce la partita. Napoli in semifinale di Coppa Italia: sfiderà la vincente di Inter-Fiorentina, in programma mercoledì 29 alle 20:45.

Immagine in evidenza: Official SSC Napoli (Twitter)
Video: Futebol TV (Youtube)

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here