Stefano Colantuono ha rilasciato alcune dichiarazioni a TMW Radio. L’ex allenatore dell’Atalanta crede nella Dea per lo Scudetto ma rimane comunque un’impresa. Ecco che cosa ha detto sulla sfida di sabato Juventus-Atalanta:

“Sarà una partita molto bella, perché l’Atalanta sta facendo quello che eravamo abituati a vedere prima del lockdown. La Juve ha avuto un incidente di percorso a Milano, ma sembra in salute. Sarà una gara scoppiettante. Se l’Atalanta dovesse vincere, potrebbe credere nello Scudetto. La distanza c’è, però. Quando hai un margine così, difficile che la Juve commetta tanti passi falsi. Credo che lo vincerà la Juve lo Scudetto, ma se dovesse vincere l’Atalanta potrebbe subentrare sicuramente un po’ di timore”.

Colantuono, inoltre, crede che la Lazio, senza il lockdown avrebbe avuto concrete possibilità per vincere lo Scudetto:

“La Lazio, che aveva una partita nettamente alla propria portata. Avesse vinto, avrebbe accorciato a 4 punti, che rimangono comunque un buon margine per la Juve. Se il campionato non si fosse interrotto, la Lazio era candidata alla vittoria finale, perché aveva meno impegni delle altre, a partire dalla Juventus. Purtroppo poi è arrivato il lockdown, una rosa non all’altezza e qualche infortunio di troppo”.

Foto: Lega B

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here