Clamorosa sconfitta del Napoli che perde in casa 0-1 contro il Cagliari. La decide Lucas Castro all’87’ che fa momentaneamente sognare i tifosi cagliaritani. I sardi sono al quarto posto in classifica a quota 9 punti, a pari merito proprio con il Napoli.

Carlo Ancelotti, a fine gara, ha commentato la partita, rammaricandosi per le occasioni create e non sfruttate. Ecco le sue parole:

“Siamo molto dispiaciuti per una partita ben giocata e per il risultato. Abbiamo creato tanto, abbiamo colpito due pali. La classifica piange ma non sono preoccupato. Il rosso a Koulibaly? E’ abbastanza paradossale avere visto tutti questi cartellini per noi quando la squadra tosta non eravamo noi”.

Poi, prosegue: “Nel primo tempo il Cagliari si è difeso, noi abbiamo avuto due occasioni importanti. Anche nel primo tempo abbiamo attaccato, con più equilibrio e senza la supremazia della ripresa, ma abbiamo attaccato. Il gol subito? Sminuire la prestazione per un errore della linea no. Il Napoli ha fatto un’ottima partita. Si poteva fare meglio, come sempre. Ma bisogna stare attenti a giudicare le prestazioni dai risultati, io questo non lo faccio, non ci sto.

Una stoccata ai giornalisti: “Se la classifica mi preoccupa? Visto che volete trovare la critica per forza, dico che sì, la classifica piange, quindi stasera piangeremo tutti… Non mi preoccupa, assolutamente no”.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here