Il City Football Group persevera e continua speditamente il confronto per la cessione del Palermo; secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, nell’edizione del 16 giugno, vi sarebbe stato un incontro – in un hotel di Milano – tra il presidente Dario Mirri e Giovanni Gardini, il delegato della holding dello sceicco Mansour.

Ennesimo incontro che ha fatto seguito a quello avvenuto il giorno dopo la promozione in Serie B, dove altri emissari del City sono arrivati a Palermo per delineare ulteriore dettagli dell’operazione. Adesso però sembrerebbe che l’accordo sia in dirittura d’arrivo, ed una data potrebbe essere quella del 1 luglio. L’iter burocratico è un po’ lungo e farà si che ci saranno ulteriori incontri, uno la prossima settimana.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Palermo
Foto del Palermo F.C.

Pervenuta la lettera d’intenti mancano però gli ultimi passaggi per il closing. Con molte probabilità il Palermo targato City (dove Mirri manterrà una quota di minoranza e un ruolo) inizierà la sua avventura – con una stagione di transizione – (non puntando subito alla promozione) per poi preparare il grande salto in Serie A dall’anno successivo.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here