Un cuore d’oro.

Il bellissimo gesto di Son Heung-Min non è passato inosservato. Dopo il primo dei suoi due gol rifilati alla Stella Rossa Belgrado, l’attaccante del Tottenham non ha esultato in maniera sfrenata, tutt’altro: mani giunte in segno di rispetto per quanto accaduto al centrocampista dell’Everton, André Gomes.

L’esultanza – The Indipendent

Il sudcoreano non riesce a darsi pace per la sua entrata che fortuitamente ha causato la frattura scomposta della caviglia del portoghese e alla prima occasione disponibile ha chiesto nuovamente scusa. Piccoli gesti che evidenziano il grande animo di un campione.

Immagine in evidenza: Eurosport

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here