Barcellona-Napoli si giocherà a porte chiuse, a causa dell’emergenza Coronavirus.

La decisione è arrivata dopo una riunione nel Dipartimento di Salute della Generalitat Catalana, alla presenza dell’AD blaugrana Grau, degli ufficiali medici della Generalitat e del Segretario Generale dello Sport catalano, Gerard Figueras.

Stessa sorte di Valencia-Atalanta, dunque, per l’altro match degli ottavi di finale della Champions League. Come il Valencia, anche il Barcellona ha provato fino alla fine ad aprire lo stadio solo agli abbonati, ma l’ipotesi è stata considerata sin da subito difficile da percorrere.

Immagine in evidenza: foto di J. Ketelaars da Pixabay 

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here