Questa sera, dentro la stazione della metro Repubblica della linea A di Roma, ha ceduto una porzione di una scala mobile causando il ferimento di venti persone, molto probabilmente tutti tifosi russi del CSKA in trasferta all’Olimpico per la sfida di Champions League contro la Roma.

Sette persone sono state trasportate in ospedale in codice rosso, uno con un piede semiamputato, ma nessuno sembrerebbe in pericolo di vita. Le operazioni di soccorso sono terminate in serata e la stazione è stata chiusa.

Intanto, l’Atac e la Procura di Roma hanno aperto un fascicolo di indagine. Ci sono decine di testimonianze contrastanti. Il tutto è avvenuto verso le 19:00. Secondo alcune ricostruzioni, il cedimento sarebbe stato causato dell’eccessiva veemenza dei tifosi russi, che si sono messi a saltare sulla scala mobile. Qualcuno ha denunciato anche la velocità eccessiva con la quale si muoveva la scala.

Sul posto è giunta anche la Sindaca di Roma Virginia Raggi, che ha affermato: “Sono qui per capire cosa sia successo”. Da segnalare il tweet della Roma che, dopo la partita, ha voluto esprimere la sua vicinanza ai tifosi feriti.

Ecco le drammatiche immagini del cedimento dentro la Metro A di Roma:

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here