Serie C girone C, il Calcio Foggia espugna l'”Alberto Pinto” di Caserta: Casertana battuta 0-2 con una prestazione solida.

Gara decisa dalle marcature di Rocca al 10′ (su rigore, concesso per fallo in area su Naessens) e Vitale al 55′, che mette in rete una palla messa in mezzo da Di Jenno.

Gli uomini di Marco Marchionni volano a quota 9 punti in classifica, la Casertana resta a 3. Il prossimo impegno per i rossoneri sarà quello del “Luigi Razza” contro la Vibonese, in programma per giorno 8 novembre alle ore 15.00.

Il tabellino

F.C. CASERTANA: Avella; Cirillo, Buschiazzo, Carillo; Setola, Icardi, Bordin (13’st Matese), Valeau (1’st Varesanovic); Pacilli (24’pt Cuppone), Castaldo, Fedato (13’st Cavallini).
A disp. Dekic, Zivkovic, Longobardo, Petito, De Sarlo, De Vivo, De Lucia. All. Federico Guidi

CALCIO FOGGIA 1920: Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Del Prete; Di Masi, Vitale (21’st Garofalo), Gentile (43’st Raggio Garibaldi), Rocca, Di Jenno (43’st Pompa); D’Andrea (21’st Ibou Balde), Naessens (14’pt Dell’Agnello).
A disp. Vitali, Ndiaye, Curcio, Germinio, Moreschini, Morrone, Regoli. All. Marco Marchionni

ARBITRO: Marco Ricci di Firenze (Vitali-Salvalaglio-IV uomo Cavaliere)

MARCATORI: 9’pt Rocca rig. (F), 9’st Vitale (F)

AMMONITI: Carillo, Buschiazzo, Setola, Matese (C); Gentile (F)

NOTE: Giornata soleggiata, terreno in sintetico. Gara disputata a porte chiuse, come da DPCM. Angoli 1-4. Recupero: 3’pt, 4’st.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here