Il campionato cadetto è stato sospeso in attesa che si riunisca nuovamente il Collegio di Garanzia del Coni. Venerdì 21 settembre verrà riesaminato il format della Serie B e le norme su eventuali ripescaggi nel caso si dovesse tornare al campionato a 22 squadre. E’ stato Franco Frattini, presidente del Collegio di Garanzia, ad annunciarlo e a descrivere gli scenari. Intervistato da Radio Blu, ha affermato: “ll Tar del Lazio, oltre a sospendere la sentenza, ha sospeso anche il campionato ed è chiaro che se noi dovessimo aspettare la data dell’ordinanza collegiale del 9 ottobre vorrebbe dire che fino ad allora la B non si giocherebbe e questo mi pare impossibile”.

Dunque, venerdì sarà il giorno decisivo, e non è da escludere la ripartenza a 22 squadre. Nel caso, “Lunedì prossimo si deciderà quali saranno le tre squadre, delle sei interessate, che dovranno essere ripescate”. Una nuova bufera si è abbattuta sulla Serie B, dopo la sentenza del Tar del Lazio che ha deciso di accogliere il ricorso presentato da Pro Vercelli e Ternana. E’ difficile che si riesca ad arrivare ad una soluzione tempestiva. Probabilmente il quarto turno verrà messo in stand-by.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here