Una domenica di novembre del 2016. Claire, un’insegnante di terza media, in periferia di Parigi, ha da poco terminato di spiegare ai suoi studenti il teorema di Pitagora, ponendo l’accento sul fatto che tale teorema caratterizzi i triangoli rettangoli nel senso che un triangolo è rettangolo se e solo se il quadrato della misura del suo lato maggiore coincide con la somma dei quadrati delle misure degli altri due lati.

Ora deve inventarsi degli esercizi da proporre il giorno dopo in classe per testare la preparazione e le conoscenze acquisite dai suoi allievi in merito a tale argomento. Alla ricerca di spunti, in compagnia di un paio di amiche, ad un certo punto scorge qualche immagine sulla dab dance di cui le parlano spesso i suoi alunni, gesto di esultanza sportiva con cui Paul Pogba è solito salutare gol e successi: braccio proteso verso l’alto in diagonale e l’altro con il gomito piegato nella medesima direzione.

Un’idea le balena in mente. Un paio di fotomontaggi ed ecco che l’esercizio è pronto, coinvolgendo anche l’attuale attaccante della Juventus (all’epoca dei fatti al Real Madrid): “Cristiano Ronaldo è invidioso della dab di Paul Pogba e cerca di dimostrare che la danza del francese non è perfetta. Secondo la DUDDDD, la Dichiarazione Universale dei Diritti della Dab Dance, una dab è perfetta se e solo se i triangoli rappresentati nella figura sono rettangoli.

Una domenica di novembre del 2016. Claire, un'insegnante di terza media, in periferia di Parigi, ha da poco terminato di…

Pubblicato da Prof. Vincenzo Giordano su Mercoledì 24 aprile 2019

E vai con le misure dei lati tratti dalla posa del centrocampista del Manchester United. Alla fine l’esercizio ingegnoso della prof di Aubervilliers è piaciuto davvero tanto non solo alla classe di Claire ma anche al diretto interessato, Pogba, che, infatti, lo ha subito rilanciato su Twitter, facendolo diventare immediatamente virale: “La dab è utile, mi approvate?”, ha commentato Paul. Non è chiaro se abbia tentato di risolvere il problema (io ne dubito) per comprendere se la sua dab è veramente così perfetta.

Ma di certo lo hanno fatto gli studenti di Claire, dimostrando che la dab non è perfetta, con immenso piacere di Ronaldo: solo il braccio sinistro, infatti, rispetta il teorema di Pitagora (il triangolo CDE, infatti, è rettangolo dal momento che 54^2+72^2=90^2), mentre quello destro no (nel triangolo FGH 18^2+37^2 è diverso da 42^2). Utilizzando il teorema del coseno (o di Carnot), si trova che l’angolo in G è di circa 93 gradi. Un modo decisamente curioso e originale per insegnare la matematica. Senza ombra di dubbio.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here