Affare fatto.

Diego Allegretti è ufficialmente un calciatore del Calcio Foggia. 

Più di 200 presenze tra Serie C e Serie D, il 28enne attaccante recanatese (classe 1992) ha vestito in carriera le maglie di Sangiustese, Santegidiese, Fano, Treviso, Noto, Recanatese e Vibonese, club dove ha rappresentato un punto di riferimento importante per cinque anni, contribuendo alla scalata dall’Eccellenza alla Lega Pro, collezionando ben 132 presenze e 62 gol in totale, prima di rescindere consensualmente il contratto che lo legava ai calabresi e firmare col Foggia.

Le prime parole da Satanello di Allegretti

“Arrivo in un club che non ha nulla a che vedere con questa categoria, giocare per il Foggia e per i suo tifosi sul prato dello Zaccheria è uno spettacolo, ecco perchè scendere in Serie D non è stato un problema per me. Credo molto in questo progetto, ho avuto modo di sentire mister Corda ed è motivatissimo, così come lo sono io nel vestire questa maglia storica. Bisogna raggiungere l’obiettivo promozione e darò tutto per aiutare i miei compagni, sarò a totale disposizione. Forza Foggia!”.

Chiude il Direttore Sportivo, Riccardo Di Bari

“Avevamo bisogno di inserire nel reparto avanzato un calciatore che conoscesse la categoria e Diego ha dimostrato di voler sposare a pieno la nostra causa, rifiutando diverse proposte importanti da club di altri gironi e scendendo di categoria pur di vestire la maglia del Foggia e far parte del nostro gruppo. E’ un attaccante duttile, rapido e di qualità, l’ennesimo giocatore con dei campionati vinti nel curriculum e arriva qui col giusto entusiasmo grazie all’ennesimo sacrificio economico della società, che dimostra di voler a tutti i costi vincere il campionato”.

Immagine in evidenza: Messina Sportiva

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here