sabato, 15 Giugno, 2024

Il foggiano Cocomazzi alla guida della Svizzera: “Ci furono contatti col Foggia ma…”

Originario di Luino ma nato a Foggia, Max Cocomazzi guiderà la Svizzera del Calcio a 5. In passato "Ci furono dei contatti col Foggia, ma..."

Max Cocomazzi, mister quarantacinquenne luinese ma nato a Foggia dove la famiglia trascorreva le vacanze estive, guiderà la nazionale Svizzera Under 20 di Calcio a 5. A darne notizie è luinonotizie.it, che ha dedicato spazio al mister con una intervista.

Il mister, nel corso dell’anno, ha intrapreso anche un percorso formativo all’interno dei Centri Federali Territoriali della FIGC che sviluppano il settore giovanile con il metodo “Evolution Programme”, nello specifico per le categorie U13 e U14 così da diventare Tecnico Federale della FIGC.

Resta aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale WhatsApp e al nostro canale Telegram! Continua a leggere dopo la foto.

Cocomazzi
Cocomazzi, foto dalla pagina Facebook del Mister

Cocomazzi: “In passato ci furono dei contatti con il Foggia, poi però…”

La Federazione elvetica era alla ricerca di un CT che si prendesse in carico di allenare la nazionale, a partire dalla U20 che avrebbe potuto partecipare per la prima volta al Campionato Mondiale AMF in Catalunya a fine novembre di quest’anno, per poi arrivare alla maggiore in previsione degli eventi previsti l’anno prossimo. Il fatto che parlassi altre lingue, tra cui il tedesco, una delle lingue nazionali svizzere, avessi lavorato sempre nel calcio, anche oltre Gottardo, conoscessi il Futsal AMF avendoci anche giocato da giovane e avendo i diplomi adatti per allenarlo, ha fatto sì che l’attuale presidente scegliesse proprio me per tale incarico. E per me è stato abbastanza facile accettare, ha dichiarato Cocomazzi a luinonotizie.it.

Alcuni anni fa ci furono dei contatti con il Foggia, poi non se ne fece più nulla. Ma non mi dispiacerebbe lavorare nella città dove sono nato”, riportano invece i colleghi di Foggia Today.

Resta aggiornato sulle ultime notizie, iscriviti al nostro canale WhatsApp e al nostro canale Telegram!

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here