domenica, 14 Aprile, 2024

LIVE | Brindisi-Foggia, gli aggiornamenti in tempo reale

Serie C - girone C, è la serata di Brindisi-Foggia: segui con noi la diretta testuale!

Buonasera e benvenuti al nostro live testuale di Brindisi-Foggia, gara valida per la 27^ giornata di Serie C – girone C: il pallone rotolerà nello scenario del Franco Fanuzzi dalle 20:45. Segui con noi la diretta testuale con le azioni salienti minuto per minuto!

DISCLAIMERAGGIORNA L’ARTICOLO RICARICANDO LA PAGINA PER VISUALIZZARE GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI.

Le azioni salienti del primo tempo

0′ – Diramate le formazioni ufficiali dell’incontro, che ripercorriamo di seguito (e che potete leggere con informazioni aggiuntive cliccando qui):

Brindisi (3-5-2): Saio; Gorzelewski, Merletti, Bonnin; Galazzini, Vona, Speranza, Pinto, Calderoni; Trotta, Guida. A disposizione: Antonino, Auro; Monti, Fiorentino, Vantaggiato, Bunino, Petrucci, Bellucci, Valenti, Labriola, Spingola, Pagliuca, Opoola, Zerbo. Allenatore: Giorgio Roselli.

Foggia (3-4-3): Perina; Ercolani, Carillo, Rizzo; Salines, Tascone, Odjer, Vezzoni; Millico, Santaniello, Rolando. A disposizione: De Simone, Nobile; Castaldi, Riccardi, Papazov, Tenkorang, Martini, Schenetti, Marino, Antonacci, Tonin, Manneh, Gagliano, Brancato. Allenatore: Mirko Cudini.

0′ – Capitolo designazione arbitrale: sarà il signor Leonardo Mastrodomenico di Matera a dirigere il match, coadiuvato dai due assistenti Marco Matteo Barberis di Collegno e Matteo Taverna di Bergamo. Stefano Striamo di Salerno, infine, ricoprirà il ruolo di Quarto Ufficiale.

0′ – La sfida sarà trasmessa su Antenna Sud (Canale 14 Digitale Terrestre), Sky Sport 254 e anche in streaming su NOW (e Sky Go se clienti Sky).

0′ – La precedente è stata per tutte e due una giornata che ha riservato punti: i ragazzi di Roselli hanno fermato a Castellammare di Stabia la capolista Juve Stabia sullo 0-0, mentre quelli di Cudini sono tornati alla vittoria dopo quasi due mesi con il Monopoli, superato in casa 3-2.

0′ – Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo. Calderoni vince il sorteggio palla o campo coinvolgente i due capitani e sceglie “campo“: i padroni di casa attaccheranno da destra verso sinistra nella prima frazione, palla agli ospiti.

0′ – Prima del fischio d’inizio, si osserva un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime del tragico incidente avvenuto nella mattinata del 16 febbraio nel cantiere di via Mariti a Firenze.

1′ – VIA! Si parte al Fanuzzi, inizia Brindisi-Foggia. Primo pallone per i Satanelli, oggi in tenuta rossonera. Brindisi in biancazzurro.

4′ – Trotta prova a girarsi in area, la difesa rossonera fa buona guardia e spazza.

6′ – Primo cartellino giallo del match: lo rimedia Gorzelewski del Brindisi, che commette fallo su Rolando, lesto ad anticiparlo.

7′ – Tentativo di Santaniello dalla distanza, conclusione fuori misura, palla altissima.

9′ – Lancio in profondità per Guida, Carillo chiude ottimamente.

10′ – Lob di Millico dalla sinistra per Salines, che in area controlla, col tacco se la sposta sul sinistro e calcia verso i pali di Saio, palla respinta.

10′ – Ancora Foggia: cross di Rolando dalla destra per la testa di Santaniello, Saio risponde ancora presente distendendosi. Sembrano in palla gli uomini di Cudini, più volte propositivi.

14′ – Punizione battuta da Millico, dall’out destro avanzato verso il centro area: la palla passa e arriva a Carillo, la cui deviazione si spegne sul fondo.

15′ – FOGGIA IN VANTAGGIO: IN GOL SANTANIELLO! Odjer si trova nei pressi dell’area di rigore e tocca a Salines, che con l’esterno allarga per Millico sulla destra, palla forte in mezzo e sul secondo palo arriva l’ex Monopoli, che deve solo appoggiare in rete. In stato di grazia Santaniello, terzo gol in cinque partite per lui.

18′ – Tocco di Pinto in verticale basso sulla destra per Guida, anticipato da Rizzo. Palla in corner, ma Santaniello è onnipresente e di testa sventa la minaccia del cross.

20′ – Ripartenza Foggia: Tascone con l’esterno per Rolando, tocco in direzione di Millico, subito circondato da maglie biancazzurre che gli tolgono palla.

22′ – Cross alto di Rolando sempre dalla destra e sempre a cercare Santaniello, che però scivola e manca un controllo efficace. Sfera sul fondo.

24′ – Odjer sporca un break al Brindisi, con Pinto che aveva provato a verticalizzare. Subito dopo un tentativo di imbucata di Vona per Trotta è troppo lungo e la palla sfila.

27′ – Ottima palla ancora di Salines per Rolando, che sgasa e cerca Odjer. Il ghanese conclude con una traiettoria quasi a palombella da posizione centrale (dai 20 metri all’incirca), che si abbassa ma troppo tardi.

28′ – Ci prova anche Millico ancora dal limite dell’area, dopo un’ottima giocata individuale a mo’ di sombrero per liberarsi. Il suo sinistro termina docile tra le braccia di Saio.

30′ – Problemi fisici per il capitano del Brindisi Calderoni, costretto ad abbandonare il campo.

31′ – Cambio Brindisi: fuori Calderoni, dentro Monti.

34′ – Santaniello anticipa Merletti e accelera sul lato sinistro, prima di essere chiuso in scivolata da Galazzini. Rimessa laterale.

35′ – Secondo cartellino giallo del match: lo rimedia Monti del Brindisi, che trattiene Rolando. Curiosamente la punizione guadagnata dall’esterno rossonero è pressoché nella stessa posizione dove ha preso fallo per due volte da Gorzelewski (qualche metro prima del vertice destro dell’area di rigore), la prima di queste è costata l’ammonizione al difensore. Nulla di fatto sugli sviluppi del calcio piazzato.

37′ – Sgusciante sprint di Vona che si incunea in area dal lato sinistro alla ricerca in mezzo di Guida, provvidenzialmente intercettato da Rizzo.

38′ – Terzo cartellino giallo del match: è imprendibile oggi Rolando, che prende fallo su Pinto mentre stava ripartendo sfruttando un tocco sbagliato di Vona.

41′ – Problemi fisici per Rizzo, che da qualche minuto si stava toccando il polpaccio destro. Non ce la fa il capitano del Foggia, costretto al cambio.

42′ – Cambio Foggia: fuori Rizzo, dentro Riccardi.

44′ – Millico punta la difesa e allarga sulla sinistra per Vezzoni, cross in mezzo allontanato dalla difesa di casa.

45′ – Illuminante finta di corpo di Vezzoni e fulminea cavalcata prima dell’assistenza in mezzo per la testa di Salines, che di qualche centimetro in tuffo non trova la porta. Foggia più che mai vicino al raddoppio.

45+1′ – Tre minuti di recupero.

Intervallo – Nulla di rilevante di segnalare nell’extra time: Brindisi e Foggia vanno negli spogliatoi con il risultato parziale di 0-1, rete di Santaniello al quarto d’ora. A risentirci tra poco per la cronaca della seconda frazione!

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Brindisi-Foggia
Immagine in evidenza: uno scatto di Brindisi-Foggia (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Federico Antonellis/Calcio Foggia 1920

Le azioni salienti del secondo tempo

46′ – Rieccoci! Partito il secondo tempo di Brindisi-Foggia!

46′ – Triplo cambio Brindisi all’intervallo: fuori Trotta, Pinto e Galazzini, dentro Bunino, Pagliuca e Valenti.

47′ – Primo squillo Brindisi su punizione dal limite, murato dalla barriera.

49′ – Valenti sfonda sulla destra e mette in mezzo, “pericolosa” deviazione di Carillo che quasi beffa Perina.

56′ – Più reattivo il Brindisi in questi primi 10-11 minuti di secondo tempo, con il Foggia che si chiude.

57′ – Quarto cartellino giallo del match: lo rimedia Millico, che commette fallo in ritardo sul lanciato Speranza.

61′ – Cambio Foggia: fuori Millico, dentro Schenetti.

62′ – Ottima giocata di Santaniello in area che in qualche modo trova la via, in mezzo a un nugolo di uomini, per calciare a botta sicura verso la porta di Saio. Il portiere respinge ma la palla rimane lì, sui piedi del neoentrato Schenetti, la cui conclusione da pochi passi termina però sul fondo.

64′ – Cambio Brindisi: fuori Vona, dentro Opoola.

68′ – Quinto cartellino giallo del match: lo rimedia Pagliuca, autore di un fallo su Odjer nel cerchio di centrocampo. Il ghanese era stato lesto a ripartire dopo aver soffiato palla a Opoola.

70′ – Gioco fermo, a terra Ercolani, che già prima aveva avuto qualche problema a seguito di un colpo alla testa ricevuto dopo uno scontro di gioco. Il centrale deve uscire in barella.

71′ – Cambio Foggia: fuori Ercolani, dentro Papazov.

72′ – Doppio cambio Foggia: fuori Tascone e Rolando, dentro Tenkorang e Tonin.

73′ – Palla di Santaniello dalla sinistra verso il centro dell’area, Tenkorang prova a ricevere dopo un velo ma lo fa male e perde l’attimo per concludere.

74′ – Che tiro di Schenetti! Dalla destra Tenkorang serve Santaniello, murato, il rimbalzo sul corpo di un difensore del Brindisi favorisce l’ex Virtus Entella che conclude al volo, Saio si salva in angolo. Anche su un’azione successiva scaturita dal corner, i padroni di casa si salvano su una conclusione di testa ravvicinata firmata Tenkorang.

76′ – RADDOPPIO FOGGIA: IN GOL SALINES! Salines imbuca per Santaniello, che punta il difensore e prova ad ubriacarlo di finte prima di concludere: la palla sbatte su Saio prima di rimpallare sul laterale (nel frattempo in area dopo aver seguito l’azione), che di coscia mette in rete il gol dello 0-2.

77′ – Prova a reagire il Brindisi con Bunino, ma la sua spizzata di testa trova Perina.

80′ – Sprint di Vezzoni sulla sinistra e assistenza per Santaniello, che controlla in maniera non proprio perfetta e appoggia di tacco a Schenetti, ma anche la gestione palla del numero 7 non è delle migliori e l’azione sfuma.

84′ – Monti prova a sfondare sulla sinistra e cercare in area qualcuno dei suoi. La palla viene deviata di testa e rimane lì nei pressi di Perina, prima di essere spazzata.

86′ – Punizione Brindisi dai 25-30 metri. Parte Bunino, palla rasoterra insidiosa ma centrale, Perina blocca senza patemi.

88′ – Tentativo di Opoola col destro dalla distanza dopo un’azione personale, Perina salva in due tempi.

90+1′ – Sei minuti di recupero.

90+4′ – Sesto cartellino giallo del match: lo rimedia Carillo, fallo nei pressi dell’area di rigore su Bunino. Punizione interessante per il Brindisi: schema sull’asse MontiBunino, ma il destro dell’attaccante è deviato e finisce docile docile tra le braccia di Perina.

Fine partita – Dopo i sei minuti di recupero, il direttore di gara Mastrodomenico sancisce la fine delle ostilità: il Foggia sbanca il Fanuzzi di Brindisi e fa suo il derby con le reti di Santaniello e Salines. I rossoneri respirano, i padroni di casa tornano ultimi in classifica.

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Brindisi-Foggia

Brindisi-Foggia 0-2, il tabellino

Marcatori: 15′ Santaniello (F), 76′ Salines (F)

Brindisi (3-5-2): Saio; Gorzelewski, Merletti, Bonnin; Galazzini (46′ Valenti), Vona (64′ Opoola), Speranza, Pinto (46′ Pagliuca), Calderoni (31′ Monti); Trotta (46′ Bunino), Guida. A disposizione: Antonino, Auro; Fiorentino, Vantaggiato, Petrucci, Bellucci, Labriola, Spingola, Zerbo. Allenatore: Giorgio Roselli.

Foggia (3-4-3): Perina; Ercolani (71′ Papazov), Carillo, Rizzo (42′ Riccardi); Salines, Tascone (72′ Tenkorang), Odjer, Vezzoni; Millico (61′ Schenetti), Santaniello, Rolando (72′ Tonin). A disposizione: De Simone, Nobile; Castaldi, Martini, Marino, Antonacci, Manneh, Gagliano, Brancato. Allenatore: Mirko Cudini.

Ammoniti: 6′ Gorzelewski (B), 35′ Monti (B), 38′ Pinto (B), 57′ Millico (F), 68′ Pagliuca (B), 90+4′ Carillo (F)

Espulsi: nessuno

Calci d’angolo: 1-1

Recupero: 3′ p.t., 6′ s.t.

  • Arbitro: Leonardo Mastrodomenico (Matera);
  • Assistente 1: Marco Matteo Barberis (Collegno);
  • Assistente 2: Matteo Taverna (Bergamo);
  • Quarto Ufficiale: Stefano Striamo (Salerno).

Resta aggiornato, iscriviti al nostro canale WhatsApp!

Immagine in evidenza: uno scatto di Foggia-Avellino (Serie C – girone C 2023/24) – crediti: foto di Luigia Spinelli (RIPRODUZIONE VIETATA)

Ultimora

Articoli correlati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here