Nel corso di una diretta Instagram con Giacomo Ciccio Valenti, Beppe Bergomi ha confessato di aver contratto il Coronavirus. L’ex calciatore dell’Inter ed attuale opinionista Sky ha raccontato di aver avuto molta paura:

“Sono stato positivo al Coronavirus. Ho fatto un test sierologico 15 giorni fa che ha detto che sono positivo all’ICG e negativo all’IGM. A inizio marzo sono stato male, ho avuto un po’ di febbre, problemi all’olfatto e alla schiena, piedi e gambe screpolate, non ho avuto problemi ai polmoni. Adesso la fortuna vuole che ho gli anticorpi, se dovessi prenderlo lo prenderei in forma leggera. Avevo sempre freddo, mi sono fatto portare due stufette. Avevo sempre dolori, ero sempre fiacco. Non riuscivo a sedermi per il dolore alla schiena, stavo sempre in piedi. Dopo un po’ di giorni il dolore è andato via, ma sono stato in ballo 20-25 giorni”.

Ora pare che il peggio sia passato, racconta Bergomi:

“Ora sto alla grande, ho ripreso a correre. Ho fatto solamente il test sierologico, ho cercato di fare il tampone, ma mi hanno detto che dopo 30 giorni dovrei essere a posto”.

Foto: Mediaset

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here