Belgio
Belgio, crediti: FIFA

Niente da fare, il football non è tornato a casa, i diavoli rossi hanno riscritto la storia migliorando il proprio score e conquistando il terzo posto, è la prima volta sul podio per il Belgio.

I diavoli rossi hanno conquistato meritatamente il terzo posto nella finale per il terzo e quarto posto contro l’Inghilterra, nel penultimo atto di questi Mondiali di Russia: è la prima volta sul podio per il Belgio. Il gol è firmato da Meunier su assist di Chadli, ma la squadra di Martinez domina ampiamente i Tre Leoni di Southgate che non riescono mai ad impensierire Courtois; Hazard chiude il match all’82°. Peccato per gli inglesi che, francamente, in questo mondiale potevano rimediare più che un quarto posto.

Il tabellino di Belgio – Inghilterra

Belgio-Inghilterra 2-0 (nei tempi regolamentari).

Belgio (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Kompany, Vertonghen; Chadli (dal 39′ Vermaelen), Tielemans, Meunier, Witsel; Hazard, Lukaku, De Bruyne. A disp.: Boyata, Carrasco, Hazard T., Fellaini, Januzaj, Dendoncker, Dembelè, Mertens, Batshuayi, . All. Martinez.

Inghilterra (3-5-2): Pickford; Stones, Jones, Maguire; Dier, Rose, Trippier, Delph, Loftus-Cheek, Kane, Sterling. A disp.: Walker, Cahill, Young, Alexander Arnold, Lingard, Henderson, Dele Alli, Welbeck, Rashford, Vardy, Pope, Butland. All. Southgate.

Marcatori: 4′ Meunier, 82′ Hazard

Arbitro: Alireza Faghani (IRAN)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here