Mario Balotelli è stato intervistato dal Corriere dello Sport. L’attaccante ha risposto ad una considerazione fatta da Mino Raiola, suo procuratore, il quale ha detto che “Mario è contento di quanto fatto finora:

“Non è così, niente va bene, so di poter fare di più e non sono soddisfatto. Sono ancora in tempo per rimediare. Avrei potuto essere più in alto, forse, ma non mi pento delle mie scelte, né di qualche stupidata giovanile. La svolta è stata a Nizza, ma anche l’ultima stagione al Milan è stata formativa. A 18 anni non capivo, ma non sono mai stato stupido. Mi hanno descritto così? La gente trova più interessanti i giudizi negativi”.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here