A Sochi l’Australia proverà a fare il suo dovere ovvero battere un Perù già eliminato (ma stranamente favorito nelle quote) attendendo così quello che succede in Danimarca-Francia; se la Danimarca dovesse uscire sconfitta, andrebbero a pari punti anche se la Danimarca è in vantaggio di due gol a livello di differenza reti; diventerebbe poi decisivo il maggior numero di gol segnati per ottenere la qualificazione. Quindi partita fondamentale dove c’è poco spazio per i calcoli perché servono per forza i tre punti. Perù che ha deluso le aspettative avendo una rosa di buon livello e invece è già fuori dai Mondiali con due sconfitte. I bookmakers danno favoriti i peruviani ma crediamo che in questo match le motivazioni e i dettagli faranno la differenza.

Le probabili formazioni

L’Australia dovrebbe scendere in campo con un robusto 4-3-3: spazio a Mathew Ryan in porta e difesa 4 con Josh Risdon, Mark Milligan, Trent Sainsbury e Aziz Behich. Centrocampo a 3 con Mile Jedinak , Aaron Mooy e Tom Rogic, davanti invece il tridente con Mathew Leckie, Robbie Kruse e Tomi Juric come attaccante centrale. Nel secondo tempo potrebbe esserci spazio per Tim Cahill.

Australia (4-3-3): Ryan; Risdon, Sainsbury, Milligan, Behich; Jedinak, Rogic, Mooy; Leckie, Juric, Kruse.

Il Perù, seppure già sicuro dell’eliminazione, non farà turn over e manderà in campo la migliore formazione per provare a dire addio al Mondiale con una vittoria. In difesa ci saranno Luis Advincula, Christian Ramos, Alberto Rodriguez e Miguel Trauco davanti al portiere Pedro Gallese. Pedro Aquino e Yoshimar Yotun dovrebbero essere i titolari a centrocampo, con André Carrillo, Christian Cueva ed Edison Flores sulla trequarti, e Paolo Guerrero nel ruolo di attaccante centrale.

Perù (4-2-3-1): Gallese; Advíncula, Ramos, Rodriguez, Trauco; Aquino, Yotun; Carrillo, Cueva, Flores; Guerrero.

Pronostici

In questo match crediamo che possa esserci una sorpresa dato che l’Australia sarà costretta ad attaccare e possa scoprirsi eccessivamente e lasciare spazi invitanti a André Carrillo, Christian Cueva, Edison Flores e Paolo Guerrero, pronti a far male.
Consigliamo dunque una doppia chance x2 (1.36) o per i più coraggiosi il 2 fisso (2.30).

Altre giocate consigliate sono il GOL (1.70), in quanto l’Australia sarà costretta a fare la partita e sbilanciarsi fin dai primi minuti; abbiamo visto infatti che l’Australia è abile a difendere gli spazi ma diventa vulnerabile quando è costretta a fare una partita all’attacco.
Come risultato esatto il 1-2 non è da escludere e ha una interessante quota di 8.0.

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here