Una grande Atalanta fa tremare per 45 minuti i 70.000 dell’Old Trafford. Nella prima mezzora, Pasalic e Demiral avevano portato sullo 0-2 la Dea. Poi la rimonta, accorciava Rashford e poi Maguire e Cristiano Ronaldo completavano la rimonta. Proprio il portoghese firmava il gol del sorpasso con un colpo di testa. Forse un po’ di rammarico ma nessun dramma perché il girone è tutto ancora aperto e la qualificazione agli ottavi è più che possibile. Ad affermarlo è stato lo stesso Gian Piero Gasperini che, a fine partita, ha commentato il match ai microfoni di Sky:

“Sono partite di altissimo livello, devi sapere anche tenere i momenti di entusiasmo degli avversari. Speravamo di essere in gara nel finale, perché poi loro quando mettono tanti attaccanti sono pericolosi ma ti danno anche gli spazi giusti. Le rimonte sono tipiche di questa squadra. C’è un po’ il rammarico della sconfitta. La partita di ritorno sarà difficile, abbiamo visto che ce la possiamo giocare, poi il Villarreal e lo Young Boys. Giriamo a 4 punti, il girone è difficile e lo sapevamo“.

Foto: Atalanta.it

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here