Con il gol segnato all’Ucraina nella sfida di Nations League, l’attaccante della Spagna Ansu Fati è diventato il marcatore più giovane in assoluto nella storia della “Roja” a 17 anni e 311 giorni: battuto il primato di Juan Errazquin (18 anni e 344 giorni, il record resisteva dal 1925).

Inoltre, Fati è anche il secondo esordiente più giovane in assoluto: gli sta sopra solo Angel Zubieta, che nel 1936 scese in campo contro la Cecoslovacchia all’età di 17 anni e 284 giorni.

Immagine in evidenza: Ansu Fati – crediti foto: profilo ufficiale Instagram Ansu Fati

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here