Giallo per un selfie.

Curioso episodio accaduto durante l’amichevole tra le leggende di Brasile ed Israele: l’arbitro ha estratto il cartellino giallo nei confronti di Kakà per fermare il gioco e farsi una foto con il calciatore.

Inizialmente non si era capito del perché della sanzione, ma appena scoperto il motivo tutti i presenti sono scoppiati in una fragorosa risata.

Per la cronaca, la sfida è finita 4-2 per il Brasile con gol di Bebeto, Ronaldinho, Amoroso e proprio Kakà. Gol di Harazi e Katan per Israele.

Immagine in evidenza: BBC

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here