Scintille tra Allegri-Di Maria

Allegri-Di Maria- Dopo gli ultimi match della Juventus viene da domandarsi cosa sia successo all’ambiente bianconero.

La lente di ingrandimento va su Angel Di Maria. Il giocatore argentino sarà assente nee prossime due gare di campionato, almeno, ma il suo rapporto con il tecnico toscano è sempre lo stesso?

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Massimiliano Allegri Juventus
Massimiliano Allegri durante Monza-Juventus, crediti: Pasquale Golia per lagoleada.it – RIPRODUZIONE RISERVATA

La reazione di Di Maria

L’argentino dopo la lesione all’adduttore, non avrebbe voluto giocare il match contro il Monza di ieri e, soprattutto, nella partita di Champions League contro il Benfica la reazione del fideo dopo la sostituzione di Milik è stata ripresa da tutte le telecamere. Si risalderà il rapporto tra Allegri e il suo uomo?

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

Articolo precedenteFoggia, Boscaglia: “Nel secondo tempo meritavamo il secondo gol”
Articolo successivoSerie C, tempo di Foggia-Pescara, i precedenti e gli assenti
Emanuele Gengari, nasce a Foggia 11/10/1997. Appassionato fin da subito al mondo dell’intrattenimento e della comunicazione, si cimenta immediatamente nella conduzione di eventi cittadini, per poi approfondire questo ambito entrando parallelamente a far parte di diverse radio, fino all’approdo a Radio Master (attualmente continua ad esserne speaker). Affascinato dalla potenza della comunicazione, approfondisce i propri metodi frequentando la facoltà di scienze della formazione e dell’educazione presso l’Università di Foggia. Trova poi nella scrittura una grande risorsa per potersi esprimere a contatto con il pubblico. Inizia recensendo uscite musicali per le redazioni delle radio per cui lavora e poi, essendo un grande amante del calcio, riesce ad unirvi la capacità comunicativa grazie all’ingresso nella redazione de lagoleada.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here