“Palla tagliata, messa fuori, c’è Pirlo, Pirlo, Pirlo ancora Pirlo di tacco, il tiro… gooool, gooool, gooool, Grosso, Grosso, gooool, gol di Grosso, gol di Grosso…!”. Con queste parole Fabio Caressa narrò la spettacolare rete dello 0-1, firmata da Fabio Grosso, in quella Germania-Italia valevole per la semifinale dei Mondiali 2006.

Una rete giunta quasi allo scadere dei tempi supplementari, al 119’, dopo i tempi regolamentari combattuti e coi tedeschi non disposti ad arretrare nemmeno di un centimetro. Neanche il tempo di festeggiare però, che i tifosi azzurri furono colti da un brivido siglato Del Piero.

Seguici anche su Telegram! Clicca qui! Continua a leggere il testo dopo la foto.

Fabio Grosso
Fabio Grosso, Germania-Italia 2006, crediti: FIGC/museo del calcio

“Arriva il pallone, lo mette fuori Cannavaro! Poi ancora insiste Podolski…Cannavaro! Cannavaro! Via al contropiede con Totti, dentro il pallone per Gilardino…Gilardino la può tenere anche vicino alla bandierina, cerca l’uno contro uno, Gilardino, dentro Del Piero, Del Piero…Gol! Aleeeex Deeel Piero! Chiudete le valigie! Andiamo a Berlino! Andiamo a Berlino! Andiamo a prenderci la coppa! Andiamo a Berlino!”. Il resto è storia!

Seguici anche su Telegram! Clicca qui!

Nella foto l’esultanza di Fabio Grosso dopo il gol dello 0-1, inseguito da Alex Del Piero. Crediti: FIGC/museodelcalcio.dmcultura.it

Vuoi restare sempre aggiornato sul calcio? 👍🏼 METTI MI PIACE ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
© copyright - lagoleada.it, riproduzione riservata (art. 13 L. 633/41)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here